lunedì 8 novembre 2010

Due cuori e...



Pensate, l'ho rividi ed è stato come la prima volta... ma cosa stavate pensando? Mi riferisco alla commedia  "Due cuori e una provetta". Ieri l'ho rivisto nuovamente e l'emozione è stata la stessa, non pensate che io sia una cretina, vado regolarmente al cinema e non mi succede mai di andare a vedere lo stesso film due volte... a distanza di  qualche giorno! Ma questo è un film speciale in cui vengono trattate molte tematiche di attualità e nessuna in modo superficiale.
Il bisogno di maternità di Kassie (Jennifer Aniston) è un problema di molte altre quarantenni single, stanche di aspettare l'uomo ideale, che guardano con timore l'abbassamento della "curva della fertilità" ,  quindi s'accontentano del donatore giusto,"l'omino del seme che verra impiantato nel loro pancino". Ma il bimbo tanto desiderato non assomiglia affatto al donatore perfetto prescelto da Kessie...
Non vi racconto altro, è un film da vedere poiché tocca anche le problematiche dei figi di madri single, non più "figli del peccato", ma nati dalle "donazioni". Una commedia che tocca il cuore ma ci fa anche riflettere.

Nessun commento:

Posta un commento