mercoledì 17 aprile 2013

Catena di S.Antonio


Ogni tanto ricevo  una e-mail che mi avvisa di un virus potentissimo che potrebbe arrivarmi via internet distruggendomi il computer e che devo assolutamente inoltrare l’avviso. La cosa mi ha sempre insospettita… e memore di altre notizie di virus informatici, richieste di sangue bambini leucemici ecc. HO INSERITO IL NOME DEL VIRUS ed è uscito una sfilza di segnalazioni che si trattava dell’ennesima bufala,  così ho chiesto ad un esperto nel settore cosa ne pensasse e questa è stata la sua risposta: 

Regole per i messaggi via e-mail: 
1. MAI RISPEDIRE i messaggi di segnalazione virus, anche questi potrebbero contenere il virus. 
2. per la stragrande maggioranza questi tipi di avvisi sono delle bufale, ma comunque è meglio leggere e poi buttare via 
3. con questo sistema (tipo CATENA DI S.ANTONIO) i produttori dei messaggi e dei virus, con un piccolo accorgimento e sfruttando la buona fede degli utenti, possono memorizzare tutti  gli indirizzi di posta elettronica che sono scritti nei messaggi e di solito sfruttarli per azioni disdicevoli.


…tutto è bene quel che finisce bene, ma non dimenticatevi di chiudere sempre le finestre.