mercoledì 14 maggio 2014

Trieste al calar della sera

 Sul Molo Audace al calar della sera.
 ... e la luna spuntò dietro il Colle di San Giusto.
 Mentre l'alta marea bagnava le antiche pietre del Molo, gli ultimi raggi del sole creavano una luce irreale, un'illusione otica.
 ... mi chiedo se è la passeggiata lungomare ad essere inclinata o il mare... guardate anche la prima foto.
 El Canal Grando... ora Canale Ponterosso.
James Joyce sorride sornione mentre s'avvia verso l'ennesima bettola che trova sulla strada di casa.
 La Chiesa di Sant'Antonio Taumaturgo che s'affaccia sull'omonima piazza, la cui sagoma si riflette sul canale.
E per finire, la Chiesa serbo ortodossa in piazza Sant'Antonio

Nessun commento:

Posta un commento