mercoledì 19 novembre 2014

Oggi è la Giornata Mondiale del WC


bagno.jpgAnche quest'anno, come ogni anno, si celebra la Giornata Mondiale del WC, la campagna creata per diffondere l'uso della "toilette". 
I bambini che crescono in ambienti malsani e senza wc, spesso portano 1.000  parassiti (vermi) nei loro corpi e gli espellono in giro, in qualsiasi momento. 
Sempre più persone nel mondo hanno i telefoni cellulari ma non hanno i servizi igienici. E la mancanza di servizi igienico-sanitari è  il motivo principale che al mondo,  esistono delle  infezioni del tutto prevenibili.
Io personalmente chiederei una mappatura della localizzazione dei WC pubblici in ogni città che si consideri turistica, (come per esempio a Venezia, Roma ecc) con la graduatoria del servizio * * * *  e una Google map, visualizzabile sul telefono cellulare.
Per le donne, ragazzi, per le famiglie, significa che non devono soffrire inutilmente alla ricerca di un bar aperto alla domenica, o di rischiare di beccarsi una salata multa, per soddisfare un impellente bisogno, ma possono invece essere certi di trovare un luogo sicuro per  i bisogni dei bambini e per loro stessi. Più WC pubblici per portare dignità, riservatezza e sicurezza.
 images?q=tbn:ANd9GcTaiegDgACsahH48no659HylPeHbkK51UaRa5oPAbeEQ-V9B_QM

Unisciti a http://toiletday.org questa settimana, dobbiamo sollevare un gran casino per portare al mondo la conoscenza della mancanza di servizi igienico-sanitari per miliardi di persone che vivono in questo nostro pianeta. Tutti meritano di avere un posto sicuro dove fare la cacca e anche  la pipì.
"Grazie per aver donato il tuo tempo per sentire parlare dei WC. Restate insieme a noi questa settimana: dobbiamo ottenere  la dignità di una toilette per tutti. Insieme, possiamo porre fine a questa crisi delle "toilette" in tutto il mondo. http://toiletday.org"