mercoledì 23 settembre 2015

Il tempo invecchia in fretta

"In quel momento mi pareva di essere un bambino, cui all'improvviso si ritrova con un palloncino floscio tra le mani, qualcuno me lo aveva rubato? ma no, il palloncino c'era ancora, solo che era uscita tutta l'aria che c'era dentro.
Era dunque così, il tempo era l'aria ed io l'avevo lasciata esalare da un minuscolo forellino di cui non mi ero mai accorta"!
Faccio mie le parole di Antonio Tabucchi, dal suo "IL TEMPO INVECCHIA IN FRETTA", non sono proprio così, ma sono così che le ricordo.
... e al posto dei palloncini metto gli aquiloni che si librano nel cielo azzurro dell'Isola del Sole (Grado - Gorizia)

Leggete anche: Al calar della sera come dei gufi ci si guarda intorno…
Everyday forever... I hope