mercoledì 12 ottobre 2016

Le Petit Hameau de Versailles

Rovistando tra dei vecchi cd in cui avevo salvato delle foto di otto anni anni fa, mi sono capitate sotto gli occhi le immagini del Petit Hameau di Marie - Antoinette di Francia. Altre foto QUI.
Maria Antonietta, la giovane regina detronizzata dalla Rivoluzione francese, la cui vita termina a 38 anni ghigliottinata il 16 ottobre del 1793, per colpe non sue, diventata simbolo del disimpegno etico. Lei la ragazzina spaesata che quindicenne lascia Vienna e parte per  Versailles, per sposare il giovanissimo delfino di  Francia,  destinato a diventare Luigi XVI. Non riesce a capire perché tutta la corte le giri attorno mentre lei mangia, il faticoso rituale della mattiniera vestizione esser si lascia coinvolgere in festini licenziosi e bulimie dolciarie, di spese folli per abiti, scarpe, gioielli e pettinature sempre più stravaganti… 

Poi con la gravidanza riprende il controllo di sé stessa e da li in poi  subisce il fascino della vita semplice nel Petit Hameau, graziosa imitazione di un villaggio austriaco, dove la regina giocava a fare la contadina e a mungere le mucche.

Il Petit Trianon l’era stato donato dal marito perché lei si rifugiasse tra amici intimi lontano dal severo cerimoniale di Versailles.