domenica 6 novembre 2016

Piove?

Un giorno di pioggia
Donna smarrita nei pensieri mai sopiti, sonora come il suono di un piano di un giorno indeciso dove tutto brilla di tristezza.
Donna smarrita ora nel ruvido silenzio, mentre lieve s’agita il fantasma del passato delle nostre gesta bagnate in cerca dell’eterno amore, sfidando l’immenso peso di questa malattia dell’essere, ed io nel deserto delle ragioni, senza più radici, mi sento sciogliere nella pioggia di novembre.
La ricevetti per posta un sabato piovoso, insieme a dei fiori. 
La considerai un regalo gradito...
ma non m’illusi granché,  e gli risposi così…
Dal concime
sparso sul prato
spuntano dei gigli bianchi!

Leggete anche: Pensieri che fluiscono dallo scrosciare della pioggia... cosa farei se non avesse il blog!