mercoledì 8 aprile 2009

I tori alati di Sargon II

Il British Museum ospita la più grande collezione di antichità e di oggetti d'interesse storico al mondo. Fu fondato nel 1753 da Sir Hans Sloane, contestualmente alla donazione degli oltre 70,000 reperti di sua proprietà a Re Giorgio II in cambio di 20.000 sterline. Il museo più antico del mondo, oggi ha 4 chilometri di gallerie con circa 8 milioni di oggetti originali che testimoniano quasi ogni aspetto della storia culturale internazionale.
Il British Museum offre una panoramica completa della storia dell'arte; al suo interno sono custodite alcune delle antichità più famose in assoluto, tra cui la Stele di Rosetta (Sala 4), le sculture del Partenone (Sala 18), le Mummie Egizie (Sale 62 e 63), il Tesoro di Oxus (Sala 51), i Bronzi di Benin (Sala 25), le sculture di Amavarati (Sala 33a).

Il Great Court, la piazza coperta nel cuore del British Museum, rimane aperta anche dopo la chiusura delle gallerie, dove è possibile gustare un caffè, acquistare un libro, un souvenir oppure cenare al ristorante che si affaccia sulla Reading Room. Il Great Court è inoltre sede di numerosi eventi.

In questo museo si possono ammirare milioni di reperti, che danno la testimonianza della storia e della cultura di tutto il mondo, dalle nostre origini fino ai giorni nostri. Purtroppo pare che molti oggetti, non sono neanche esposti per la mancanza di spazio. Il museo si trova in Great Russell Street, a Londra. Fonte web
Le immagini in video, da me riprese al British Museum, nelle sale dedicate all'arte ellenica e assira. La città e il palazzo di Sargon II (VIII secolo a.C.), re assiro (722-705 a.C.). Inoltre troverete dei reperti dell'antica Grecia. Se non  riuscite a vedere il video cliccate sul link: British museum - ancient art

British museum - ancient art di nom-de-plume