mercoledì 17 giugno 2009

Nottingham e Robin Hood

Se avete l'intenzione di visitare l'Inghilterra, oppure con qualche corso rinfrescare il vostro inglese, questo è il periodo più favorevole, principalmente per le nostre tasche. Lo sperimentai di persona, come ampiamente vi documentai, quando in gennaio mi recai a Londra. Ora fresca dell'esperienza acquisita a Birmingham, piacevolissima per lo shopping, c'è stata la visita di Liverpool e di Nottingham.
video



 Raggiunsi in treno sia Liverpool, che Nottingham, simpaticissima città che si trova ai margini della famosa foresta di Sherwood , nota perché vi è ambientata la leggenda di Robin Hood. Non aspettatevi di trovare il castello medioevale visto nel film, fu distrutto nel 1651. Si c'è un castello di Nottingham, ma è meno imponente. Il centro della città è l'antica Old Market Square, circondata dalle interessanti case medioevali, lì si trovano le principali vie dello shopping e la Council House. A proposito dello shopping, nei paraggi della piazza, comprai un paio di sandali, i miei piedi gonfi dal tanto scarpinare chiedevano aiuto. I sandali, aperti e molto carini, della Clarks, costarono 22,49 sterline, circa 25 euro, pensate che a Trieste gli stessi vengono venduti a 110 euro! Mi chiedo come tale differenza di prezzo sia possibile, dovete pensare che in Inghilterra, The Clarks Shop si trovano ovunque, con prezzi che non superano le 60-70 sterline. Penso che Robin Hood dovrebbe passare da queste mie parti.