venerdì 20 luglio 2012

Ritorno a Trieste della jazz singer Anna Lauvergnac


Ascoltate la voce melodiosa di Anna Lauvergnac, jazz singer triestina, che l'altra sera entusiasmò il folto pubblico presente in Piazza Verdi.   
Per l'opportunità dell'ascolto di questo e degli altri concerti  che in queste settimane s'avvicendarono sul palco allestito nella bella cornice di Piazza Verdi, dobbiamo essere riconoscenti al TriesteLovesJazz festival, promosso e offerto dal Comune di Trieste nell’ambito di “Trieste Estate” ed organizzato dalla “Casa della Musica” di Trieste. 


Anna Lauvergnac: “Pathos, poesia, emozione”: con queste parole Paolo Fresu descrive la voce di Anna, protégé della grande Sheila Jordan e per anni voce al centro dell’attenzione in tutta Europa per le sue partecipazioni all’attività della Vienna Art Orchestra. Con il feeling giusto per il jazz e un innato senso della scena, ha cantato e ideato progetti al fianco di musicisti come Andy Bey, Pete Bernstein, Fritz Pauer. Accanto a lei a Trieste, Claus Raible, uno dei più apprezzati pianisti tedeschi, che ha suonato con Jimmy Cobb, Art Farmer, Keith Copeland e moltissimi altri.

Nessun commento:

Posta un commento