venerdì 10 aprile 2015

Rio de Janeiro, panoramiche notturne

Il VIDEO 
… e nostalgiche reminiscenze di quindici anni passati a Rio de Janeiro.
Quantas saudades da minha infancia que os anos nao trazem mais…
Quanta nostalgia della mia infanzia che gli anni hanno portato via… 
Sorellina ti ricordi della nostra infanzia a Rio?
Io ragazzina, tu bambina, le sorelline e i fratelli.
Siamo stati dei birbanti senza freni, quante volte ci siamo accalappiati.
Ma abbiamo anche tanto giocato, riso e scherzato.
Ti ricordi, la banchina del porto, la nave e il saluto degli amici.
Eravamo festanti per l’inizio della nuova avventura
nella terra promessa dai nostri genitori.
“Siamo a Rio solo di passaggio”, diceva il nostro amato papà,
“ritorneremo a Trieste, la nostra terra ci aspetta”.
Quindi eravamo festanti, ma tristi e piangevamo,
perché lasciavamo lì la nostra beata infanzia,
portandoci via nostalgia e tanti ricordi.
Ricordi di quegli anni spensierati che non ritornano più.
Rio de Janeiro - Delicado panoramiche in video
La catena montuosa che circonda Rio de Janeiro