martedì 3 gennaio 2012

Presepe triestino

Uno dei miei obiettivi per il 2012: smettere di lamentarmi ed iniziare a darmi da fare!
“Darsi da fare” ecco la parola chiave per il 2012.
Accetterestir dei gandiosi auguri di cose eccelse sfibranti invadenti?
Se si… batti un cinque!
... e questo è il presepe triestino di un mio amico: sopra un letto di crauti dispose le figure del presepe fatte con le salsicce. Guardate che carino!

Nessun commento:

Posta un commento