martedì 20 maggio 2014

10 oggetti che non devi avere nel bagaglio a mano


Le autorità aeroportuali in generale hanno il compito di sequestrare rigorosamente qualunque oggetto che attenti alla sicurezza del volo. Alcuni sono ovvi: scoprire un Kalashnikov tra mutande e calzini potrebbe causare qualche ‘problemino’ al passeggero, si sa. Ma ci si può davvero sorprendere rispetto agli insospettabili elementi considerati pericolosi, come ad esempio una canna da pesca. Fonte Skyscanner
1. Picchetti
In volo verso un concerto? Camping? Non trasportate i vostri picchetti nel bagaglio a mano o verranno confiscati. Cosa che vi lascerà un po’ allo scoperto: potreste sia dormire sotto le stelle, il che comporta il rischio che un compagno di festival vi caschi addosso o peggio, vi scambi per un wc. Altro che festival, potrebbero essere notti insonni. Ah, i pali della tenda pare siano ok però.

2. ACCENDINI (MULTIPLI)

Stranamente, considerando le linee guida ufficiali della sicurezza, ‘non si possono mettere  nel bagaglio a mano tutti gli oggetti che potrebbero causare lesioni a voi stessi e gli altri passeggeri’, quindi si può portare  un accendino in aereo. Ma non più di uno. A quanto pare, ‘è necessario tenere l’accendino con voi, in qualche tasca, per tutto il volo ed è molto importante non rimetterlo nel tuo bagaglio a mano dopo i controlli’.

3. ZUPPA

Le regole sono regole. Mentre si potrebbe tranquillamente sostenere che una porzione di pollo e funghi è meno minacciosa per la sicurezza dei vostri compagni di viaggio di un accendino, il liquido è liquido. Dunque, 101ml o più. Lo stesso vale per il mascara, le creme e 10 litri di Curious di Britney Spears. Ora lo sapete.

4. 10 LITRI DI PROFUMI

Potreste pensare che è possibile aggirare la regola dei liquidi travasando le grandi bottiglie in un sacco di piccoli contenitori, invece no: ‘i contenitori devono essere trasportati in un unico, trasparente e richiudibile sacchetto di plastica, che contenga non più di un litro e che misuri circa 20cm x 20cm’.

5. MEDICINE

Mentre siamo in tema di liquidi, sappiate che se avete bisogno di una bottiglia di medicinale ‘essenziale’ per voi, sarà dura. Non si possono prendere più di 100 ml di roba, questa è la regola, ma in realtà è possibile comunicare questa esigenza in aeroporto con il dovuto anticipo. Ad ogni modo non siamo sicuri che vi accetteranno del sauvignon blanc come medicina essenziale, ma vale la pena provare.

6. RACCHETTE DA VOLANO

Le autorità hanno una concezione molto particolare delle attrezzature sportive. Le mazze da cricket: d’accordo – potrebber essere l’arma perfetta di attempati uomini brizzolati, ben pensanti e tesserati in pericolosi club sportivi… – ma alcune autorità aeroportuali hanno esteso il divieto anche alle racchette da volano. Riguardo invece alle ‘attrezzature per arti marziali’, vanno bene fintanto che vengono registrate, in modo da poter riempire tranquillamente la vostra valigia con un arsenale di ‘tirapugni, spranghe, mazze  e nunchuck’.

7. CANNE DA PESCA

Se proprio volete portare con voi un gigantesco arpione da pesca sono affari vostri, un’orribile caccia alla balena vi aspetta, ma dovrebbe imbarcare il mortale strumento nella stiva. Lo stesso vale per le più innocenti canne da pesca, che non si sa mai… Magari potreste usarle per pescare quel fastidioso bambino seduto qualche fila più avanti, con tanto di esca giocattolo e retina.

8. TRAPANI

Se siete un noto e prestigioso falegname o idraulico, le commissioni al check-in sul vostro bagaglio vi consumeranno comunque una parte del vostro reddito. Non vi è permesso portare il vostro armamentario da lavoro come cacciaviti, chiavi inglesi, pinze, seghe, trapani e punte da trapano in aereo. In realtà… Non è così chiaro se sia vietato portare a bordo le punte ma non il trapano.

9. PEROSSIDO

Dai gas lacrimogeni al sangue infetto e gli estintori, divieto assoluto per ‘prodotti chimici e sostanze tossiche’. Questo include il perossido. Quindi, se siete pronti per una super vacanza e le ragazze hanno pianificato di decolorarsi i capelli una volta atterrate, meglio se lo fanno prima di partire.

10. RAZZI

‘IN QUALSIASI FORMA’, secondo le regole. Nel caso aveste veramente qualche dubbio.
Se volete saperne di più su questi fantastici oggetti, consultate il regolamento ufficiale italiano.