martedì 5 agosto 2014

La penisola di Quiberon e la Côte Sauvage


La penisola di Quiberon... seppure siano passati sei anni, ricordo ancora lo scrosciare delle onde sulle rocce, le lunghe distese di sabbia ed il vociare dei gabbiani intenti a scrutare il mare alla ricerca di cibo.


La penisola di Quiberon è una striscia di terra lunga 14 chilometri, sabbiosa e turistica nella parte orientale, selvaggia e rocciosa in quella occidentale chiamata la Côte Sauvage, per gli appassionati del mare, delle onde, del sole e delle escursioni. 

Una delle mete più fotografate della zona del Morbihan è Le château Turpault. 

Sulla penisola di Quiberon: se fa brutto tempo, ammirerete il mare rabbioso del grande nord.
... e comunque fra Quiberon e la Pointe de Gâvres vedrete una delle dune più estese di Francia.
Stavo dimenticando la punta sabbiosa del Conguel.

Il paese di Quiberon
 Inoltre vi ricordo:

Nessun commento:

Posta un commento