lunedì 16 marzo 2015

Tra il dire e il fare...


Facciamoci un regalo, addobbiamo il nostro cuore prima di pensare agli addobbi pasquali. Prima di pensare cosa mettere in tavola per il pranzo di Pasqua, cerchiamo di trovare il nostro baricentro emozionale.

Molti dei regali e convenevoli vari che facciamo, li facciamo solo per il desiderio di compiacere gli altri e per mettere alla prova la nostra capacità di piacere. Ma se vogliamo conoscerci per quello che siamo, non dobbiamo immedesimarci nei panni di un’altro.
Conoscersi per saper scegliere la strada che corrisponde a ciò che in realtà desideriamo, richiede il lavoro di una vita. Quindi dobbiamo pazientare, perseverare e procurarci il coraggio di cambiare.
Siamo ancora in tempo, mancano due settimane!
Intano vi auguro tante ore piacevoli di passare insieme ai vostri cari... o da single circondati da amici... anche se a volte è meglio da soli che in cattiva compagnia!