domenica 31 maggio 2015

Le capitali baltiche, tramonto a Tallinn

La settimana scorsa sono stata un po in giro ed ora eccomi di ritorno! Questa volta io ed il mio compagno di viaggio ci siamo spinti fino sul golfo della Finlandia, per un tour alla scoperta dello stile di vita nelle capitali baltiche, dopo gli anni bui del regime comunista.
La prima città visitata è stata Tallinn in Estonia, di cui conservavo uno spiacevole ricordo, ma la capitale dell’Estonia, questa volta è stata ospitale.
Siamo partiti da Bergamo, con un volo della Ryanair, del  tardo pomeriggio e appena arrivati al piccolo aeroporto di Tallinn, siamo andati alla ricerca di un taxi, che con la modica somma di sette euro, ci ha portati al Central Hotel; dove avevamo riservato la camera, piccola per la verità, ma a parte il fato che durante i tre pernottamenti, non sono entrati a riordinarla e l'unico asciugamano a testa, seppur grande, abbiamo dovuto richiedere il cambio. Paese che vai...
Ma la bellezza del tramonto del sole sugli antichi edifici, visto dalla collina che li sovrasta, ci ha ripagati di qualsiasi disagio.
L'antica città si divide in due parti: Toompea sulla collina con il castello, la cattedrale ortodossa, il Parlamento, la città bassa con il vecchio Municipio, che è il più antico del Nord Europa!

Una storia in foto: Bergamo Alta e la Cittadella in giornata