martedì 14 luglio 2015

Viaggio in Croazia: Sebenico (Šibenik) e le Kornati

Sebenico (Šibenik) è una località della Croazia situata sulla costa Adriatica nella regione della Dalmazia. Ciò che la rende speciale sono due perle della natura: il parco nazionale Kornati formato da 89 bellissime isole e il parco nazionale Krka con le sue bellissime cascate e laghi.
La città raggruppata a scaglioni, attorno al suo vecchio castello in rovina, è disposta a gradinata, per cui fu anche detta "la piccola Genova".
Sebenico è un dedalo di strette calli, mentre la parte nuova, è ampia e moderna.

 

 "Nel dedalo delle viuzze (calli e rue, da rughe, venezianamente) arrampicantisi sul colle, strette e spesso a scale, e nella "calle larga" congiungente le due porte della città e terminante verso Porta Marina nella bella Piazza dei signori oppure del duomo, si ammirano palazzi patrizi in stile veneziano (notevoli la Ca' d'oro, ossia palazzo Foscolo e il palazzo di Giorgio Orsini, con le insegne di questo sommo architetto scolpite sul portale) e alcune chiese, fra cui, importantissimo punto di partenza nella storia artistica e il più bel capolavoro di transizione dall'ogivale nel primo Rinascimento italiano, il duomo: un gioiello di architettura e di scultura tutto in marmo. Subito dopo la dedizione delle città dalmate a Venezia (1409-20), nell'era di pace e di benessere, Sebenico gareggia con le città vicine a progredire e ad abbellirsi: il comune ordina la selciatura della piazza e della calle larga, di pietre bene squadrate le facciate dei palazzi prospicienti, l'acquedotto con la sua Cisterna Magna (le 4 vere di pozzo con il leone di S. Marco presso la Piazza del duomo)" Sebenico nell'Enciclopedia Italiana del 1936  Segue