sabato 16 aprile 2016

Come rassodare le braccia


 Noi donne siamo così preoccupate da gambe, addominali e glutei che spesso dimentichiamo di pensare alla tonicità delle nostre braccia. Anche se la nostra attenzione è catalizzata dalla pancia e dai glutei, non bisogna scordare che una figura armoniosa è sicuramente apprezzabile e che la sproporzione tra tonicità del corpo e flaccidità delle braccia di certo non appaga gli occhi.
Oltre al fattore estetico c’è poi da considerare il lato funzionale: molte patologie derivate da scorrette posture assunte durante il lavoro (anche solo l’inclinazione del polso e del braccio assunte per lavorare al pc), possono provocare spiacevoli dolori che se trascurati portano a vere e proprie patologie.
Prendersi cura anche delle braccia diventa quindi un must, non solo estetico.
In questo video troverete un facile allenamento con esercizi mirati.
Gli esercizi devono essere preceduti da un buon riscaldamento: perfetto camminare per 15 minuti coordinando un buon lavoro di braccia.
Terminato il riscaldamento, iniziamo con gli esercizi specifici per rassodare le vostre braccia.

Buon fine settimana.
Vi si è bruciata la lampadina?