lunedì 24 luglio 2017

Omaggio a Amelia Earhart, la prima trasvolatrice dell'Atlantico

Nel giorno del 115esimo anniversario della sua nascita - avvenuta il 24 luglio 1897 ad Atchinson, in Kansas - Amelia Earhart è stata festeggiata online con un doodle a lei dedicato. Nell'immagine il nome di Google appare sotto le ali di un aereo d'epoca e al suo fianco, con una sciarpa gialla al collo, è ritratta anche l'aviatrice americana, scomparsa nell'Oceano Pacifico il 2 luglio 1937 mentre cerca di portare a termine il primo giro del mondo in un aereo pilotato da una donna. Fonte web
Oggi nel 120esimo anniversario della sua nascita, la ricordiamo con questa sua frase:
"La cosa più difficile è la decisione di agire, il resto è pura tenacia"
Nel sottostante video, troverete le riprese dal Museo dell'aria e dello spazio di Washington DC, in cui due moduli di comando (uno dei quali è quello dell'Apollo 11 che ha portato Buzz Aldrin, Neil Armstrong e Michael Collins sulla luna nel 1969), un paio di missili intercontinentali russi e qualche aereo appeso al soffitto. Il museo è molto grande e ciò che vedrete è frutto di  una passeggiata della durata di tre ore.
La seconda metà del museo è dedicata alla storia dell'aviazione si passa dai primi modelli, compresa una riproduzione del primo volo dei Fratelli Wright del 1903, al Red Vega, l'aereo utilizzato da Amelia Earhart per compiere la prima trasvolata dell'oceano atlantico di una donna. VIDEO