venerdì 30 maggio 2014

Le Frecce tricolori nel cielo di Trieste


Conobbi una persona saggia e attivissima che mi ammoniva: "Sveglia datti da fare. Non aspettare la fortuna, è una dea bendata, si accorge di te solo quando tu gli vai addosso".
Quindi io mi muovo, leggo, m'informo... un giorno o l'altro, chissà, io e la fortuna ci scontreremo in qualche angolo di mondo, forse nella mia stessa città!

Intanto vi lascio le foto della piazza Unità in attesa del Giro d'Italia e della Festa del 2 giugno, confesso che amo ogni evento che accade nella mia città.

"La fortuna può far cambiare il carattere, ma premia anche il carattere: un carattere estroverso è una buona calamita di fortuna, perché la fortuna è anche il premio alla tua disponibilità verso gli altri.
La fortuna può essere anche generosa con gli egoisti, ma premia soprattutto gli altruisti, perché sono pronti a spartirla" (Anonimo)


La fortuna premia gli altruisti, quindi siete fortunati, perché spartisco con voi la fortuna di essermi trovata a passeggiare sul Molo Audace mentre le Frecce tricolori facevano le loro evoluzioni.

 Per ingrandire le foto cliccateci sopra.